Educazione

 

A scuola con Peter Pan

Grazie ad alcune iniziative di raccolta fondi, VISES ha potuto avviare il progetto che prevede l’adozione della Stanza della Grande Casa di Peter Pan dedicata al servizio di domiciliazione scolastica.

 

La Grande Casa dell’Associazione Peter Pan, è un luogo speciale nel quartiere Trastevere di Roma dove i minori con patologie oncologiche in cura presso l’Ospedale Bambino Gesù vengono accolti insieme alle loro famiglie e possono ricevere un aiuto concreto per affrontare nel migliore dei modi la dura esperienza della malattia.

I piccoli ospiti delle Case di Peter Pan provengono da altre regioni italiane o dall’estero e sono quindi spesso costretti dalla malattia ad avere una frequenza scolastica discontinua.

Il Tema e il Disegno di Lorenzo

Il progetto, che Vises sostiene dal 2014, prevede l’adozione dell’aula “Pollicino” della Grande Casa di Peter Pan dedicata al servizio di domiciliazione scolastica per bambini e adolescenti. Questo servizio è particolarmente prezioso per tutti loro perchè consente di proseguire il percorso didattico e mantenere una continuità con la loro classe al rientro a casa, non perdendo l’anno scolastico. Oltre quindi a rappresentare una vera opportunità di crescita a livello cognitivo, consente di mantenere un legame con la “normalità” che a causa della malattia il bambino e la famiglia perdono.

Dall’inizio del progetto, già 62 studenti hanno potuto studiare nella stanza dedicata. Le lezioni sono state svolte con indirizzo scolastico destinato a scuole elementari e medie. Gli insegnanti dedicati per le elementari sono stati 7 per le materie di italiano, matematica/scienze e inglese; per le scuole medie gli insegnanti sono stati 10 per le materie di italiano, educazione musicale, educazione tecnica, educazione artistica, lingue inglese/francese e matematica/scienze.