Costruiamo il paese delle nuove generazioni!

Lo sviluppo sostenibile passa anche dall’educazione e dalla formazione dei giovani, che devono essere messi al centro di quel processo di cambiamento che la pandemia ha accelerato e reso ancora più indispensabile. Le restrizioni degli ultimi 2 anni hanno reso molti ragazzi più vulnerabili, esponendoli al rischio di perdere il lavoro e trovarsi in una…

Gender equality significa parità per uomini e donne

Eliminare ogni forma di discriminazione contro le donne e le ragazze, sostenere la loro piena realizzazione negli studi e nel lavoro e la partecipazione alla vita pubblica ed economica: sono i principi alla base del Goal 5 dell’Agenda 2030 dell’Onu che abbiamo approfondito insieme ai ragazzi delle classi 3e dell’Istituto Piaget Diaz di Roma. Negli…

Scegli di destinare il tuo 5xmille a Vises

Anche quest’anno è possibile devolvere il 5xmille della propria dichiarazione dei redditi ad enti no profit che svolgono attività fondamentali per la società civile. Una grande opportunità per sostenere un ente o associazione del terzo settore, che viene offerta ad ogni cittadino e che si può cogliere facilmente, mettendo una firma. Scegliendo Vises, la onlus…

Match the future Calabria: a un giovane stilista il premio di 5.000 euro

Arriva anche nel Sud Italia Match The Future!, il programma di educazione imprenditoriale per i giovani, creato da Junior Achievement Italia in collaborazione con Philip Morris Italia. Il progetto, sviluppato attraverso tre incontri di educazione imprenditoriale che hanno affrontato il tema del ruolo dell’imprenditore, del business model canvas, del business plan e dei consigli per un…

Gli effetti della pandemia sui giovani

La pandemia da COVID-19 ha profondamente cambiato molti aspetti della vita quotidiana delle persone, delle famiglie, dell’organizzazione della società e del mondo del lavoro, determinando nuovi assetti e continui cambiamenti che, di volta in volta, hanno avuto effetti sul piano della salute, dell’istruzione, del lavoro, dell’ambiente e dei servizi e, di conseguenza, sul benessere degli…

Come mettere in pratica il sapere, il saper fare e il saper essere ….giocando insieme

Per imparare un mestiere: l’educatore, l’insegnante, l’operatore socio sanitario, si deve affrontare un percorso in cui per prima cosa si apprende il sapere, le competenze teoriche. Successivamente bisogna imparare il saper fare mettendo in pratica quanto appreso e alla fine del percorso c’è chi riesce a saper essere: attivando la capacità di condividere con gli…